BUONE VACANZE ! con un augurio di cuore e di cervello

Al ritorno, avremo tutti molte cose da fare per contrastare la dilagante svolta a destra e per contribuire a rilanciare un’alternativa civile e sociale
Leggi

 

dal 5 al 25 Agosto 2019  gli uffici della sede provinciale sono aperti solo su appuntamento contattando il cell. 347 4201344

 

Comunicati stampa Leggi tutto

Un saluto a Giovanni Bigi, il marito di Maria Cervi che con lei ha condiviso tutto il percorso di memoria e di impegno

Comunicati stampa Leggi tutto

il 25 luglio di “pastasciuttate”

“le donne si mobilitano nelle case attorno alle caldaie e c’è un grande assaggiare la cottura e il bollore suonava come una sinfonia. Ho sentito tanti discorsi sulla fine del fascismo ma la più bella parlata è stata quella della pastasciutta in bollore”. (Alcide Cervi) 

Non solo a Gattatico, a Reggio Emilia, nel casolare-museo dei Cervi  e in tutta la provincia, ma anche pastasciutta antifascista nel milanese a Basiano come a Bassano del Grappa, a Bergamo e a Borgo Ticino a Novara. E pastasciuttate a Bolzano come ad Alessandria a Brindisi, a Varese e a Pisa, a Catanzaro e a Cosenza, a Gorizia e al Trullo a Roma.

Carla Nespolo, la presidente dell’Anpi, ci tiene a ricordare che “il 25 luglio è festa grande per il nostro paese, perché si celebra la caduta del regime criminale di Benito Mussolini. L’Anpi sarà impegnate in decine di iniziative di memoria attiva. Ricordando la famosa “pastasciuttata”  lanceremo un messaggio chiaro: il fascismo è e resterà un crimine. Sono intollerabili, oltreché illegali, tutte le manifestazioni apologetiche, cortei in orbace, saluti romani, ma soprattutto le violenze razzistiche. Diremo, inoltre, con forza che le tentazioni autoritaristiche, le barricate disumane contro i deboli in fuga dalle guerre e dalle torture sono fuori dalla Costituzione”.

L’elenco dei luoghi delle pastasciutte antifasciste si trova sul sito dell’Anpi. (www.anpi.it)

 

Comunicati stampa Leggi tutto

Carissime e carissimi,  di seguito trovate i tre video curati dall’ANPI nazionale sui crimini commessi dal fascismo fin dalla sua nascita. Uno strumento importante, moderno, di attiva illustrazione del volto vero del ventennio e del suo duce.
Vi preghiamo di darne massima diffusione, in particolare tra i giovani, attraverso la pubblicazione sui vostri siti e sulle vostre pagine Facebook ma anche nell’ambito delle iniziative che organizzerete.

IL FASCISMO E’ UN CRIMINE 1/3 (video)

IL FASCISMO E’ UN CRIMINE 2/3 (video)

IL FASCISMO E’ UN CRIMINE 3/3 (video)

Comunicati stampa Leggi tutto

VOTA ANTIFASCISTA ALLE ELEZIONI EUROPEE

Mag 23, 2019

LANCIAMO UN FORTE APPELLO AI CITTADINI DI TUTTI I PAESI EUROPEI PERCHE’ VENGANO SCON-FITTI NAZIONALISMI, RAZZISMI, FASCISMI, NAZISMI, MAI COSI’ FORTI DAL DOPOGUERRA AD OGGI.
Vogliamo un’Europa contraria a qualsiasi forma di discriminazione, che garantisca asilo ai rifugiati ed il rispetto dei diritti di tutti, in particolare delle donne e dei fanciulli; un’Europa del lavoro, dell’istruzione, […]

Leggi tutto

LA CAMPAGNA ELETTORALE E LA VIOLENZA

Mag 23, 2019

Il tentativo di minimizzare affermazioni gravi ed inaccettabili come quelle attribuite a William Rinaldi, candidato sindaco di Casalgrande, con la giustificazione che si tratta di conversazioni private sostanzialmente le conferma e nella sostanza le giustifica.
E’ inoppugnabile che il sito di informazione reggiano, 24Emilia, ha pubblicato i messaggi parlati con l’affermazione che “ … e poi […]

Leggi tutto

‘UNA SANZIONE CHE LEDE LIBERTA’ DI INSEGNAMENTO ED ESPRESSIONE, INGIUSTA E CONTRARIA ALLA LEGGE

Mag 23, 2019

L’ANPI di Reggio contro il provvedimento disciplinare inflitto ad un’insegnante di Palermo dopo la segnalazione via Twitter di un attivista di estrema destra.
L’ANPI provinciale e i Coordinamenti Donne e Scuola dell’Anpi esprimono solidarietà alla professoressa Rosa Maria Dall’Aria, sospesa in seguito ad una denuncia per mancata vigilanza sul lavoro dei suoi alunni (una ricerca sul […]

Leggi tutto

Il 25 APRILE è Festa nazionale

Apr 23, 2019

La Festa della Liberazione dell’Italia dal giogo nazi-fascista. Essa vedrà migliaia e migliaia di persone nelle piazze e nelle vie di tantissime città e paesi. Nessuno riuscirà a cancellarla. Ci riferiamo, in particolare, a chi cerca di negarla, paragonandola ad uno scontro tra “fascisti e comunisti”, mentre essa fu lotta vincitrice del popolo italiano contro […]

Leggi tutto