MARZO – Rievocazione combattimento BOTTEGHE di Albinea – Villa Rossi

Mar 21, 2011

[ 13 marzo 2011; 15 marzo 2011; 20 marzo 2011; 27 marzo 2011; ] Combattimento BOTTEGHE di ALBINEA “Villa Rossi” –  SABATO 24 marzo 2012

programma commemorazione

13/03/1945
Battaglia GHIARDO di BIBBIANO

15/03/1945
Combattimento di CERRE’ SOLOGNO

20/03/1945
Eccidio di CERVAROLO **   Programma 20-3-2011

20/03/1945
Eccidio di VILLA BAGNO

27/03/1945
Combattimento BOTTEGHE di ALBINEA “Villa Rossi”

Leggi tutto

Un pullman dell’ANPI di Reggio Emilia alla commemorazione dei martiri di Cervarolo e della battaglia di Cerrè Sologno

Mar 18, 2011

L’ANPI di Reggio Emilia organizza, con un pullman, la partecipazione alla commemorazione dell’eccidio di Cervarolo e della battaglia di Cerré Sologno.
Il pullman partirà dalla Rocca di Reggiolo alle 7.30, poi farà sosta a Pieve Modolena (Conad e Max Mara), alle 8.20 sarà in città, tappe: San Pellegrino, Baragalla e Rivalta.
Il costo, compresivo del pranzo, è […]

Leggi tutto

Ci siamo posti delle domande. Insieme diamoci delle risposte

Mar 15, 2011

http://senonoraquandoreggioemilia.wordpress.com/author/senonoraquandoreggioemilia/

Leggi tutto

XV Congresso provinciale dell’Anpi di Reggio Emilia – 12-13 marzo 2011

Mar 15, 2011

Il XV Congresso provinciale dell’Anpi di Reggio Emilia, svoltosi nell’Aula Magna dell’Università di Modena e Reggio nelle giornate del 12 e 13 marzo 2011, condividendo il documento orientativo dell’Anpi nazionale destinato ai Comitati provinciali in vista del XV Congresso nazionale che si terrà a Torino dal 24 al 27 marzo 20011, approva la relazione del Comitato provinciale uscente presentata dal Presidente Giacomo Notari, le analisi, le proposte e le prospettive emerse dal ricco di battito ( interventi), nonché le conclusioni del vice presidente nazionale Marisa Ombra.

Ringraziando le Autorità presenti,i delegati, la stampa e gli invitati, il Congresso richiama oggi più forte che mai il carattere unitario, patriottico e nazionale della Resistenza, che costituisce il fondamento della Repubblica e che ha sancito, con la Costituzione, in modo definitivo il carattere democratico dello Stato italiano. Tanto più forte il richiamo alle radici antifasciste della nostra Repubblica, in questo 150° dell’Italia come Stato unitario, come ci ha ricordato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in più occasioni, ed in particolare con la sua venuta a Reggio Emilia ed a Casa Cervi il 7 gennaio 2011, 214° anniversario della nascita del Primo Tricolore.

Leggi tutto

“Le eredità di Vittoria Giunti”

Mar 13, 2011

SABATO 19 marzo 2011 alle ore 16,30 Presso la BIBLIOTECA PANIZZI
Presentazione del libro  “Le eredità di Vittoria Giunti”
La protagonista: Vittoria Giunti nasce a Firenze nel 1917 e muore in Sicilia  a Raffadali nel 2006. Prima dell’impegno politico nella Resistenza e’ stata assistente presso l’universita’ di Firenze. Partigiana comunista, dirigente del Pci durante la costituente, e’ […]

Leggi tutto

XV Congresso Provinciale 12-13 marzo 2011

Mar 07, 2011

[ 12 marzo 2011; 13 marzo 2011; 09:00; ] DOCUMENTO POLITICO PROGRAMMATICO del XV Congresso Provinciale che si terrà il 12-13 marzo 2011 presso l’Aula Magna “Pietro Manodori” Università di Modena e Reggio – Viale Allegri 9 (ex Caserma Zucchi) – Reggio EmiliaPROGRAMMA ATTIVITA’  ANPI dell’ANNO 2010 Sabato 12 marzo, alle ore 9, in Viale Allegri, presso l’Aula Magna dell’Università (ex Caserma Zucchi), si inaugura il […]

Leggi tutto

8 MARZO 2011: LE DONNE PROTAGONISTE DEL CAMBIAMENTO

Mar 05, 2011

Nella lotta partigiana, nella Resistenza, le donne hanno avviato da protagoniste, alla pari degli uomini, un cammino di emancipazione e liberazione che, proseguito negli ultimi 60 anni, ha segnato la società italiana di conquiste di giustizia, di libertà e di civiltà. Donne di generazioni diverse che insieme lavorano, con sentito impegno civile, all’interno di un’associazione […]

Leggi tutto

Lettera inviata al presidente del Consiglio

Mar 01, 2011

I partigiani, gli antifascisti, i democratici dell’ANPI le chiedono assoluto rispetto della scuola pubblica. E’ suo dovere costituzionale valorizzarla e sostenerla, noninsultarla.
E’ inammissibile il trattamento riservato a quanti, ogni giorno, con impareggiabile senso di responsabilità, dedicano la propria vita, accettando misere condizioni economiche, all’educazione dei nostri ragazzi, al loro futuro civile e professionale.
Gli insegnanti meritano […]

Leggi tutto