La Resistenza a S.Ilario

E’ stato grande l’impegno della popolazione santiliarese e il tributo di sangue che essa pagò nella lotta di Liberazione. 111 furono i giovani e i lavoratori inquadrati nelle diverse formazioni partigiane, alcuni riuscirono a raggiungere la montagna e ad arruolarsi nelle brigate che combattevano in quei territori. Ma la maggior parte di loro prestò servizio nella 77a Brigata SAP (in foto, durante la liberazione), che oprava in tutto il territorio reggiano dalla Via Emilia al Po. Tra i ribelli santiliaresi furono 15 a cadere per mano nazista e fascista, 7 dei quali spirati nei campi di concetramento di Mathausen e Flossemburg dopo esservi stati deportati a seguito della cattura.


Video


Libri


Cronologia della Resistenza a S.Ilario

Guarda la scheda completa con tutti i dati dei monumenti

1945-02-14 Rappresaglia di Calerno di Sant’Ilario d’Enza